+39 059 212715 booking@allegroviaggi.it

Oman

Rinomato per la sua genuina ospitalità araba e la maestosità dei paesaggi, l’Oman incanta tutti coloro che scelgono di scoprirne i segreti: punto d’incontro tra Africa e Asia, il paese custodisce diversi siti annoverati fra i patrimoni Unesco e antiche leggende come quella di Sinbad il marinaio, ma anche mitici itinerari come la via dell’incenso già citata da Marco Polo nel Milione.

I Nostri Tour

Tour Oman Classico

Tour Oman Iconico

Tour Oman Classico

7 GIORNI / 6 NOTTI

Partenze garantite minimo 2 persone
con guida italiana

1° giorno – Arrivo a Muscat  
All’arrivo all’aeroporto internazionale di MUSCAT, si espleteranno direttamente le formalità per l’ottenimento del visto di immigrazione. Il passaggio della dogana e la raccolta dei bagagli sono formalità semplici e veloci. In seguito, sarete accolti dalla vostra guida. Trasferimento in hotel per il check-in e tempo libero.

 2° giorno – Muscat – Nakhal – Muscat
Prima colazione in hotel. Alle 08:00 partenza per la visita della Grande Moschea del Sultano Qaboos, una delle strutture più iconiche dell’Oman. La Moschea può ospitare fino a 20.000 fedeli. A seguire ci si dirige verso il mercato del pesce sulla costa e verso il forte di Bait Naman che si trova nella cittadina costiera con lo stesso nome. Proseguiamo verso Nakhal, conosciuta per le sue sorgenti termali, dove passeggeremo attraverso il villaggio e sotto le palme da dattero. Sulla strada di ritorno verso Muscat sosta alla fabbrica di profumi Amouage. Pranzo in ristorante. Rientro a Muscat per cena e pernottamento.

 3° giorno – Muscat – Sur – Al Asala                                           
Prima colazione. Check-out alle 8.30. Partenza verso il Bimah Sinkhole, spettacolare dolina carsica piena di acqua cristallina. Da qui procediamo per il Wadi Shab o Wadi Tiwi. Check-in in hotel. Pranzo pic-nic. Cena in hotel e a seguire si raggiunge la riserva di tartarughe Ras Al Jinz. L’Oman è un’area vitale per le tartarughe, che sono infatti protette dal governo (più di 275 spiagge nel sultanato sono anche terreno di nidificazione per cinque delle sette specie di tartarughe marine). Un esperto ci accompagnerà alla spiaggia per osservare le femmine che depongono le uova (il periodo di deposizione è generalmente tra giugno e agosto, negli altri periodi non è garantita la presenza di tartarughe). Cena e pernottamento al Al Asala Resort.

 4° giorno – Al Asala – Jalan Bani Bu Ali – Wadi Bani Khalid – Wahiba
Prima colazione. Partenza per Wadi Bani Khalid con sosta alla Moschea Hamouda. Arrivo a Wadi Bani Khalid, dove potremo tuffarci nelle meravigliose acque turchesi. Cambieremo vetture per spostarci sui 4×4 e dirigerci verso il deserto di Wahiba Sands, una vasta distesa di dune color arancio, di cui alcune alte più di 100 metri. Pranzo, cena e pernottamento in campo tendato. 

5° giorno – Wahiba Sands – Nizwa 
Prima colazione e partenza per prendere l’autobus alla volta di NIZWA. Sosta al villaggio oasi di Bahla, il cui forte preislamico è patrimonio dell’Umanità UNESCO. Partenza per Jabrin e visita al castello costruito nel 1675 dall’ Imam Sultan bin Bil’Arab, come sua residenza secondaria. È famoso per i suoi soffitti dipinti, per le pareti decorate con arabeschi, le sue griglie delle porte e delle finestre di stucco o di legno. Si proseguirà per Al Hamra con le sue tradizionali case in terra, per visitare il castello Bait Al Safah. Arrivo a Nizwa, capitale dell’interno e culla dell’Islam nel Sultanato di Oman. È stata la capitale di molti imam e godette di un periodo di prosperità durante il regno della dinastia di Ya’ruba, al potere nel paese dal 1624 al 1744. Pranzo in ristorante. Sistemazione in hotel per cena e pernottamento.

 6° giorno – Nizwa – Muscat
Prima colazione e visita del mercato del bestiame, dove godrete dell’effervescente ambiente, un’esperienza unica vivere l’atmosfera molto animata che vi regna. Dal camminamento, potrete godere di una vista che si estende sulla regione e sui suoi palmeti, al primo piano, la cupola blu e oro della moschea. Proseguimento verso Muscat con sosta a Birkat al Mouj, dove passeggeremo attraverso l’oasi e piantagioni di datteri. Questo luogo ospita anche una piantagione di banane e l’antico sistema di irrigazione Falaj (patrimonio UNESCO). Arrivo a Muscat e pranzo in ristorante. In seguito visita di Mutrah e del suo famoso souq, e passeggiata lungo la splendida corniche. Sosta fotografica anche al palazzo Al Alam, dimora ufficiale del sultano. Cena e pernottamento a Muscat.

 7° giorno – Muscat – Italia
Prima colazione e trasferimento per l’aeroporto di Muscat (a seconda gli orari dei voli).

19 maggio
16 giugno
14 luglio
3 e 24 settembre

Le quote comprendono:
* trasferimenti aeroporto/hotel e viceversa con autista di lingua inglese
* sistemazione in hotel 4* standard
* pasti come da programma (con solo acqua)
* guida di lingua italiana per i giorni di tour
* trasporto con minibus o bus, a seconda del numero di partecipanti
* acqua minerale in bus
* entrate nei siti e musei menzionati in programma

Tour Oman Iconico

6 GIORNI / 5 NOTTI

Partenze garantite minimo 2 persone
con guida italiana

1° giorno – Arrivo a Muscat       
All’arrivo all’aeroporto internazionale di MUSCAT, si espleteranno direttamente le formalità per l’ottenimento del visto di immigrazione. Il passaggio della dogana e la raccolta dei bagagli sono formalità semplici e veloci. In seguito, sarete accolti dalla vostra guida. Trasferimento in hotel per il check-in e tempo libero.

2° giorno – Muscat – Sur – Al Asala                                          
Prima colazione. Check-out alle 8.30. Partenza verso il Bimah Sinkhole, spettacolare dolina carsica piena di acqua cristallina. Da qui procediamo per il Wadi Shab o Wadi Tiwi. Check-in in hotel. Pranzo pic-nic. Cena in hotel e a seguire si raggiunge la riserva di tartarughe Ras Al Jinz. L’Oman è un’area vitale per le tartarughe, che sono infatti protette dal governo (più di 275 spiagge nel sultanato sono anche terreno di nidificazione per cinque delle sette specie di tartarughe marine). Un esperto ci accompagnerà alla spiaggia per osservare le femmine che depongono le uova (il periodo di deposizione è generalmente tra giugno e agosto, negli altri periodi non è garantita la presenza di tartarughe). Cena e pernottamento al Al Asala Resort.

3° giorno – Al Asala – Jalan Bani Bu Ali – Wadi Bani Khalid – Wahiba
Prima colazione. Partenza per Wadi Bani Khalid con sosta alla Moschea Hamouda. Arrivo a Wadi Bani Khalid, dove potremo tuffarci nelle meravigliose acque turchesi. Cambieremo vetture per spostarci sui 4×4 e dirigerci verso il deserto di Wahiba Sands, una vasta distesa di dune color arancio, di cui alcune alte più di 100 metri. Pranzo, cena e pernottamento in campo tendato.

4° giorno – Wahiba Sands – Nizwa
Prima colazione e partenza per prendere l’autobus alla volta di NIZWA. Sosta al villaggio oasi di Bahla, il cui forte preislamico è patrimonio dell’Umanità UNESCO. Partenza per Jabrin e visita al castello costruito nel 1675 dall’ Imam Sultan bin Bil’Arab, come sua residenza secondaria. È famoso per i suoi soffitti dipinti, per le pareti decorate con arabeschi, le sue griglie delle porte e delle finestre di stucco o di legno. Si proseguirà per Al Hamra con le sue tradizionali case in terra, per visitare il castello Bait Al Safah. Arrivo a Nizwa, capitale dell’interno e culla dell’Islam nel Sultanato di Oman. È stata la capitale di molti imam e godette di un periodo di prosperità durante il regno della dinastia di Ya’ruba, al potere nel paese dal 1624 al 1744. Pranzo in ristorante. Sistemazione in hotel per cena e pernottamento.

5° giorno – Nizwa – Muscat
Prima colazione e visita del mercato del bestiame, dove godrete dell’effervescente ambiente, un’esperienza unica vivere l’atmosfera molto animata che vi regna. Dal camminamento, potrete godere di una vista che si estende sulla regione e sui suoi palmeti, al primo piano, la cupola blu e oro della moschea. Proseguimento verso Muscat con sosta a Birkat al Mouj, dove passeggeremo attraverso l’oasi e piantagioni di datteri. Questo luogo ospita anche una piantagione di banane e l’antico sistema di irrigazione Falaj (patrimonio UNESCO). Arrivo a Muscat e pranzo in ristorante. In seguito, visita di Mutrah e del suo famoso souq, e passeggiata lungo la splendida corniche. Sosta fotografica anche al palazzo Al Alam, dimora ufficiale del sultano. Cena e pernottamento a Muscat.

6° giorno – Muscat – Italia
Prima colazione e trasferimento per l’aeroporto di Muscat (a seconda gli orari dei voli).

20 maggio
17 giugno
15 luglio
2 e 23 settembre

Le quote comprendono :
* trasferimenti aeroporto/hotel e viceversa con autista di lingua inglese
* sistemazione in hotel 4* standard
* pasti come da programma (con solo acqua)
* guida di lingua italiana per i giorni di tour
*
trasporto con minibus o bus, a seconda del numero di partecipanti
* acqua minerale in bus
* entrate nei siti e musei menzionati in programma