+39 059 212715 booking@allegroviaggi.it

Turchia

Magia e seduzione sulla via dell’Oriente, ospitale e ricca di storia, paese delle “mille e una notte”, la Turchia offre un immenso patrimonio artistico e culturale. Paese del Kilim, tappeto degli Dei, del Tigri ed Eufrate (fiumi del Paradiso) e dell’hamam: tra vapori e acque termali, il rito secolare del bagno turco. Quanti viaggiatori vanno in Turchia la seconda, terza, quarta… volta!

I Nostri Tour

Viaggio di gruppo Istanbul & Cappadocia
PASQUA
06 – 11 aprile

Weekend lungo a Istanbul

Tour Turkiye full immersion
 Cappadocia e Istanbul

Tour Turchia Classica

Tour Istanbul e la Costa Egea

Organizza un Fly & Drive su misura!

Cappadocia & Istanbul a Pasqua
06 – 11 aprile

6 GIORNI / 5 NOTTI

15 pax

1° giorno, 06 Aprile: Italia – Istanbul – Kayseri (Cappadocia)
All’arrivo in aeroporto Kayseri incontro con guida locale. Trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel

2°giorno, 07 Aprile: Cappadocia
Facoltativo: All’alba partenza dall’albergo per l’escursione in Mongolfiera. Arrivo nella zona di partenza delle mongolfiere. Al termine del sorvolo su questo incredibile paesaggio faremo una piccola colazione. Dopo questa bellissima esperienza della durata di circa due ore rientro in albergo per un breve riposo e colazione.

Dopo la prima colazione, il Turchia Cappadocia Tour inizia con la visita della Magica Regione della Cappadocia. Vedremo il Vulcano Erciyes Dagi che, eruttando dall’alto dei suoi 4000 metri uno strato di duro basalto sul sottostante morbido tufo, ha prodotto un fenomeno unico: il tufo vulcanico, tenero e friabile. Questo è stato modellato nel tempo dagli agenti atmosferici che hanno creato un territorio di rara bellezza caratterizzato da pinnacoli conici, guglie, un paesaggio lunare quanto mai suggestivo. Si prosegue con la Valle di Goreme con le abitazioni troglodite e le Chiese Rupestri affrescate. Soste ai villaggi trogloditi: Guvercinlik, Uchisar, dominata da una parete rocciosa piena di grotte d’abitazione con una suggestiva vista su tutta la zona. Soste panoramiche presso la valle di Avcılar, con pinnacoli, anfiteatri, Castelli in tufo. Poi i villaggi Cavusin, Guvercinlik (Valle dei Puccini), Valle Pasabag, città sotterranea di Kaymakli. Pranzo in ristorante lungo il percorso delle visite. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

3°giorno, 08 Aprile: Cappadocia – Kayseri – Istanbul
Prima colazione in hotel e proseguimento della visita della Cappadocia, uno degli ambienti più affascinanti della Turchia per il suo caratteristico paesaggio lunare, i villaggi trogloditi e le chiese rupestri abitate un tempo da anacoreti che le arricchirono di affreschi. Visiteremo il Monastero di Keslik (o Monastero degli Arcangeli) che si erge sopra imponenti rocce e che conserva alcuni affreschi interessanti. Proseguiamo poi per Mustafapasa, villaggio fondato dai greci che qui vissero fino al 1924. Pranzo in ristorante. Trasferimento in aeroporto a Nevsehir per il volo per Istanbul. All’arrivo, trasferimento in hotel. Cena libera e pernottamento.

4°giorno, 09 Aprile: Istanbul
Intera giornata dedicata alla visita della città. Visiteremo l’Ippodromo bizantino, fulcro della vita quotidiana di Bisanzio ed in seguito dell’Impero Ottomano. A seguire ci recheremo alla Moschea di Santa Sofia; la visita dell’interno della Moschea è un’esperienza metafisica. La cupola è sorretta da 40 massicci costoni di speciali mattoni cavi fabbricati a Rodi con un’argilla eccezionalmente leggera e porosa, che poggiano su enormi pilastri nascosti nelle mura interne. Fu attraverso la Porta Imperiale che Maometto il Conquistatore nel 1453 prese il possesso, in nome dell’Islam, dell’edificio religioso più grande al mondo. Santa Sofia rimase una moschea fino al 1935, quando Atatürk la convertì in museo. L’attuale governo la riconvertì a Moschea nel 2020. Proseguiremo con Palazzo Topkapi, festosa sede dei sultani turchi dal XV al XIX secolo, che ospita una grande collezione di porcellane e il favoloso tesoro imperiale con la sala del tesoro. Breve sosta al Grand Bazaar costruito nel 1461 da Mehmet il conquistatore. Ancora oggi è considerato il mercato coperto più grande del mondo. Infatti, sarà interessante immergersi in questa atmosfera, una città nella città dove, come vuole la tradizione, ogni strada ospita una corporazione. Qui, i commerci animano da secoli gli innumerevoli vicoli e passaggi sotto le spettacolari volte illuminate. Pranzo in corso di visita. Cena libera. Pernottamento in hotel. 

5° giorno, 10 Aprile: Istanbul
Intera giornata dedicata alla visita della città: Proseguiremo la visita del quartiere di Eminonu, punto nevralgico della città dove il Bosforo incontra il Corno d’oro; visiteremo il Bazar delle Spezie. Il Bazar è conosciuto anche come Bazar Egiziano, l’aria profuma di cannella, cumino zafferano e timo.  Crociera sul Bosforo durante la quale si potranno ammirare le tipiche abitazioni di legno che si affacciano sulle rive di Asia ed Europa. Visita della Torre di Galata, uno dei simboli di Istanbul, è l’eredità più grande lasciata dai mercanti genovesi stabilitisi sulla collina di Pera, a nord del Corno d’Oro, a partire dal 1273. Per proteggersi da eventuali attacchi i genovesi circondarono la zona con una cinta fortificata in cima alla quale venne costruita una torre massiccia, che ha resistito fino ai giorni nostri. Dopo la conquista da parte degli ottomani diventò dapprima una prigione, in seguito un punto di osservazione per avvistare gli incendi che affliggevano la città. Misura 60 metri d’altezza e dalla sua cima è possibile ammirare uno dei panorami più belli di Istanbul. Pranzo lungo il percorso delle visite. Cena libera. Pernottamento in hotel.

6° giorno, 11 Aprile: Istanbul – Italia
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita alla Moschea di Solimano il Magnifico che domina il Corno d’Oro. La Moschea, pur non essendo la più grande, è sicuramente la più sfarzosa; fu commissionata da Solimano il Magnifico che regnò tra il 1520 e il 1566. Proseguimento per un piacevole tour tra i quartieri di Fener e Balat: tra i quartieri più ricchi di storia, più affascinanti e caratteristici di Istanbul, motivo per cui rientrano nella lista dei patrimoni dell’Unesco. Siti all’interno delle mura della città vecchia, si affacciano sul Corno d’Oro e sono quartieri fondamentali per comprendere appieno la cultura e la storia di questa città, dove popoli e religioni si sono nel tempo mescolati e sovrapposti. Ne è testimonianza la ricchezza di architetture, di monumenti religiosi, di colori e di prelibatezze gastronomiche. Pranzo in ristorante. In tempo utile trasferimento in aeroporto per il volo per l’Italia.

N.B.: la sequenza delle visite potrà subire alcune variazioni, senza peraltro alterare la natura del programma.

06 aprile

 

Voli Turkish:
06 aprile    VENEZIA / ISTANBUL        TK 1868    09h30 – 13h05
06 aprile    ISTANBUL / KAYSERI        TK 2014    16h10 – 17h30
08 aprile    NEVSEHIR / ISTANBUL    TK 2005   15h20 – 16h40
11 aprile     ISTANBUL / VENEZIA        TK 1869    17h45 – 19h10

Hotel previsti:
Cappadocia: Utopia Cave Cappadocia ; Istanbul: Innova Sultanhamet

Le quote comprendono:

Le quote comprendono: 
* voli Turkish Airlines da Venezia con bagaglio in stiva da 23 kg
* sistemazione in hotel di categoria 4* durante il soggiorno
* trattamento di pensione completa in Cappadocia e mezza pensione a Istanbul
* guida di lingua italiana (multilingue) per tutto il programma in bus/minibus
* ingressi ai monumenti
* trasferimenti aeroporto/hotel e viceversa
* trasporto con minibus o bus, a seconda del numero di partecipanti, con aria condizionata

La sequenza delle visite potrebbe subire variazioni, senza alterare la natura del programma

Weekend lungo a Istanbul

4 GIORNI / 3 NOTTI

Partenze garantite minimo 2 persone

1° giorno – Giovedì: Italia – Istanbul
All’arrivo a Istanbul, incontro con l’assistenza locale e trasferimento in albergo.  Sistemazione in hotel e pomeriggio libero. Cena libera e pernottamento in hotel.

2° giorno – Venerdì: Istanbul
Prima colazione e visita della città con guida: visiteremo il Palazzo Topkapi, che sorge su un promontorio ove confluiscono il Bosforo, il Corno d’oro ed il Mar di Marmara, labirinto di costruzioni e centro del potere dell’Impero Ottomano tra il XV ed il XIX sec. (Vi ricordiamo che alcune sale compreso la sala del tesoro sono in restauro). L’Antico Ippodromo, utilizzato per le corse dei carri e centro della vita pubblica bizantina. Tre dei monumenti che lo decoravano, esistono ancora oggi: l’Obelisco di Teodosio, la Colonna Serpentina in bronzo e la Colonna di Costantino. La Moschea blu, di fronte a Santa Sofia, slancia i suoi sei minareti di un’eleganza suprema. Costruita tra il 1609 e 1616, dall’architetto Mehmet, è spesso conosciuta col nome di Moschea blu, per i splendidi pannelli interni in ceramiche di Iznik blu e bianche. Pranzo locale tipico. Nel pomeriggio visita della Moschea di Santa Sofia che è indubbiamente uno dei più splendidi monumenti di tutti i tempi, fondata da Costantino il Grande e ricostruita da Giustiniano nel VI sec. Cena libera.

3° giorno – Sabato: Istanbul
Prima colazione e visita del Bazar delle Spezie, che grazie ai suoi seducenti profumi di cannella, zafferano, menta, timo ci trasporterà nell’oriente mistico. Proseguiamo con la Crociera sul Bosforo, durante la quale potremo ammirare le tipiche abitazioni in legno che si affacciano sulla riva asiatica ed europea ed il Palazzo Dolmabahce. Pranzo libero e pomeriggio libero al Grand Bazaar. Cena libera.

4° giorno – Domenica: Istanbul – Italia
Prima colazione e trasferimento in aeroporto per il volo di rientro in Italia.

tutti i giovedì

 

Hotel previsti (o similari):
Istanbul: Innova hotel 4* o Levni hotel 4* (Sultanhamet) oppure Mid Town hotel 4* (Taksim) oppure Regie Ottoman boutique 4* (Eminonu). Possibilità di hotel 5*.

Le quote comprendono:
– trasferimenti aeroporto/hotel e viceversa con assistenza in arrivo
– 3 pernottamenti con sistemazione in hotel prescelto
– trattamento bed & breakfast + 1 pranzo in corso di escursione
– 1 intera giornata + 1 mezza giornata con guida di lingua italiana. Ingressi inclusi.

*per le partenze fino al 9 marzo incluso è compresa la visita guidata dei quartieri Galata e Pera nel pomeriggio del sabato (con pranzo libero)

*La sequenza delle visite potrebbe subire variazioni, senza alterare la natura del programma

Tour Turkiye full immersion Cappadocia e Istanbul

8 GIORNI / 7 NOTTI

Partenze garantite minimo 2 persone

1° giorno – Domenica: Italia – Cappadocia
All’arrivo all’aeroporto di Nevsehir o di Kaysery, incontro con l’assistente locale e trasferimento in hotel.  Sistemazione, cena e pernottamento in hotel.

2° giorno – Lunedì: Cappadocia
Prima colazione. Intera giornata dedicata alla visita della Cappadocia, territorio posto al centro della Turchia e nel cuore dell’Anatolia, che da millenni stupisce i viaggiatori con i suoi paesaggi incantati e lunari, costellati da conformazioni rocciose misteriose e bizzarre, che non hanno eguali in altre parti del mondo. Visita del museo all’aperto della valle di Goreme con le abitazioni troglodite e le Chiese Rupestri affrescate (ne esistevano oltre 300, le più antiche a impianto basilicale, talvolta con tre navate). Soste ai villaggi di Dervent, di Pasabag con la selva di giganteschi funghi rocciosi traforati detti “camini delle fate”, e dei villaggi trogloditi di Avcilar e di Uchisar – dominata da una parete rocciosa piena di grotte con una vista suggestiva su tutta la zona. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

Facoltativo: all’alba, partenza dall’hotel per una meravigliosa escursione in mongolfiera.

3° giorno – Martedì: Cappadocia
Prima colazione, visita della regione con la Valle Rossa, dei Villaggi Cavusin, Guvercinlik (Valle dei Puccini) e la città sotterranea di Kaymakaly. Pranzo in ristorante. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

4° giorno – Mercoledì : Cappadocia – Nevsehir – Istanbul
Prima colazione in hotel e trasferimento in tempo utile per l’aeroporto, partenza per Istanbul e arrivo alle ore 10.10. Trasferimento in hotel in centro storico, ritrovo con la guida locale e inizio della visita di questa città Europea ma anche asiatica, cristiana e al tempo stesso islamica, antichissima ma moderna, custode di tradizioni millenarie e al tempo stesso proiettata verso il futuro: il fascino misterioso e inafferrabile di Istanbul è tutto racchiuso in questa sua anima multiforme, nella magia con cui la città riesce ad essere una cosa e al tempo stesso il suo contrario. Pranzo street food (il gozleme o panino con doner kebap), poi crociera sul Bosforo, durante la quale potremo ammirare le tipiche abitazioni in legno che si affacciano sulla riva asiatica ed europea. In seguito visita al Bazar delle Spezie (o Mısır  Çarşısı – Bazar Egiziano), che grazie ai suoi seducenti profumi di cannella, zafferano, menta, timo ci trasporterà nell’oriente mistico. Cena libera e pernottamento.

5° giorno – Giovedì: Istanbul
Prima colazione e proseguimento della visita della città con guida: visiteremo la Moschea di Santa Sofia che è indubbiamente uno dei più splendidi monumenti di tutti i tempi, fondata da Costantino il Grande e ricostruita da Giustiniano nel VI sec. L’Antico Ippodromo, utilizzato per le corse dei carri e centro della vita pubblica bizantina. Tre dei monumenti che lo decoravano, esistono ancora oggi: l’Obelisco di Teodosio, la Colonna Serpentina in bronzo e la Colonna di Costantino. Poi la meravigliosa Basilica cisterna. Pranzo in ristorante e nel pomeriggio visita al Palazzo Topkapi, che sorge su un promontorio ove confluiscono il Bosforo, il Corno d’oro ed il Mar di Marmara, labirinto di costruzioni e centro del potere dell’Impero Ottomano tra il XV ed il XIX sec. (la visita non include l’Harem). Tempo libero al Grand Bazar della città vecchia, questo labirinto di strade e passaggi, ospita più di 4000 shops. Cena libera.

6° giorno – Venerdì: Istanbul
Prima colazione. Giornata dedicata alla visita di tre quartieri asiatici: prenderemo il Marmaray (metro che passa sotto il Bosforo) per arrivare ad Uskudar, uno dei più antichi quartieri della Istanbul ottomana. Visita della Moschea di Mihrimah e di Yeni Valide. Poco distante da Uskudar, Kuzguncuk è uno dei quartieri più visitati: solo qui si può vedere una moschea di fianco ad una chiesa armena, e una sinagoga di fianco a una chiesa ortodossa. In ultimo visiteremo Kadiköy, l’antica Calcedonia, un quartiere moderno, molto esteso e densamente popolato con una grande varietà di atmosfere e stili architettonici. Rientro in traghetto. Pranzo in corso di escursione. Cena libera.

7° giorno – Sabato: Istanbul
Prima colazione e pernottamento in hotel. Giornata libera a disposizione.

8° giorno – Domenica: Istanbul – Italia
Prima colazione e trasferimento in aeroporto per il volo di rientro in Italia.

Ogni domenica dal 6 novembre al 5 marzo 2023

12 e 26 marzo – 16 aprile – 7 e 21 maggio – 4 e 18 giugno

Tutte le domeniche di luglio, agosto e settembre

15 e 22 ottobre

Hotel previsti (o similari):    

  • Cappadocia: Alfina Cave Hotel
  • Istanbul: Innova Sultanahmet 4*

 Le quote comprendono:

  • Trasferimenti aeroporto / hotel / aeroporto
  • sistemazione in hotel di categoria 4* a Istanbul e Cave Hotel in Cappadocia
  • trattamento di pensione completa in Cappadocia, a Istanbul prima colazione e 2 pranzi in corso di escursione
  • guida di lingua italiana per tutto il programma
  • trasporto con minibus o bus, a seconda del numero di partecipanti, con aria condizionata

 

INGRESSI DA PAGARE IN LOCO € 90 – MANCE € 40

 

Tour Turchia Classica

8 GIORNI / 7 NOTTI da marzo 2023

Partenze garantite minimo 2 persone massimo 12

1° giorno – Sabato: Italia – Istanbul
Partenza dall’Italia con volo di linea per Istanbul. Arrivo incontro con assistente e trasferimento all’hotel. Sistemazione nelle camere. Cena libera. Pernottamento in hotel.

2° giorno – Domenica: Istanbul
Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita di Istanbul. L’antico Ippodromo, utilizzato per le corse dei carri e centro della vita pubblica bizantina, si ergeva sulla pianura di fronte alla Moschea Blu, nel quartiere attuale di Sultanahmet. Tre dei monumenti che lo decoravano, esistono ancora oggi: l’Obelisco di Teodosio, la Colonna Serpentina in bronzo e la Colonna di Costantino. La Basilica Cisterna, con le sue 336 colonne e l’alto soffitto a volta, è un’opera straordinaria risalente all’epoca bizantina, quando fungeva da deposito per le acque della città; costruita nel 532 d.C., è la più grande cisterna bizantina giunta fino ai giorni nostri. Poi la Moschea di Santa Sofia: indubbiamente uno dei più splendidi monumenti di tutti i tempi, fondata da Costantino il Grande e ricostruita da Giustiniano nel VI sec, l’imponente chiesa è ornata al suo interno da splendidi mosaici di epoca bizantina. Per moltissimi anni è stata un museo, fino al 2020, quando è stata nuovamente trasformata in Moschea. Pranzo in ristorante e pomeriggio dedicato alla visita del Palazzo Topkapi: su un promontorio ove confluiscono il Bosforo, il Corno d’oro ed il Mar di Marmara, sorge il Palazzo Topkapi, labirinto di costruzioni e centro del potere dell’Impero Ottomano tra il XV ed il XIX sec. Rientro in hotel. Cena libera, pernottamento in hotel.

3° giorno – Lunedì: Istanbul
Prima colazione e visita del Bazar delle Spezie (o Mısır Çarşısı = Bazar egiziano) che grazie ai suoi seducenti profumi di cannella, zafferano, menta, timo ci trasporterà nell’oriente mistico. Proseguiamo con la Crociera sul Bosforo, durante la quale potremo ammirare le tipiche abitazioni in legno che si affacciano sulla riva asiatica ed europea. Pomeriggio dedicato alla visita del quartiere Galata e Pera, con la visita della Torre di Galata. Pranzo durante le visite, cena libera.

4° giorno – Martedì: Istanbul – Pergamo – Kusadasi 
Prima colazione e partenza per Pergamo (Bergama). All’arrivo, visita dei resti dell’acropoli con la biblioteca, il Tempio di Traiano, il teatro, il tempio di Dioniso e l’altare di Zeus. È possibile vedere anche alcuni frammenti delle mura difensive della città. Pranzo e proseguimento per Kusadasi. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

5° giorno – Mercoledì: Efeso – Pamukkale
Prima colazione e partenza per Pamukkale. Lungo il percorso sosta a Efeso per la visita della monumentale e antica città alla cui comunità cristiana San Paolo si indirizzò con toni vivaci. Efeso è una delle città romane meglio conservate in Turchia, e potremo vedere la Biblioteca di Celso; il Teatro, dove culminò la disputa tra Paolo e i venditori di oggetti pagani; il Tempio di Adriano, il ginnasio, la via sacra, la via dei Cureti. Pranzo in ristorante e proseguimento per Pamukkale. Arrivo e visita alle rovine di Hierapolis e alle cascate pietrificate che rendono Pamukkale famosa in tutto il mondo, uniche per bellezza e vastità. Arrivo in serata in hotel, sistemazione, cena e pernottamento.

6° giorno – Giovedì: Pamukkale – Konya – Cappadocia
Prima colazione e partenza per la Cappadocia. Lungo il percorso sosta a Konya per la visita al monastero di Mevlana, luogo fondamentale per il misticismo islamico e punto di riferimento per tutti i luoghi di culto fondati in Anatolia. Pranzo lungo il percorso. Arrivo in Cappadocia, uno dei luoghi più affascinanti della Turchia per il suo caratteristico paesaggio lunare: i villaggi trogloditi, e le chiese rupestri abitate un tempo da anacoreti che le arricchirono con affreschi. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

7° giorno – Venerdì: Cappadocia 
Prima colazione e cena in hotel. Intera giornata dedicata alla visita della Cappadocia, che si trova al centro dell’altopiano anatolico, dove l’azione combinata della natura e dell’uomo ha creato paesaggi dall’aspetto lunare. Visita del museo all’aperto della valle di Goreme con le abitazioni troglodite e le Chiese Rupestri affrescate (ne esistevano oltre 300, le più antiche a impianto basilicale, talvolta con tre navate). Soste ai villaggi di Guvercinlik, Uchisar– dominata da una parete rocciosa piena di grotte con una vista suggestiva su tutta la zona; Zelve, Avanos, Avcilar, Pasabag. Pranzo in ristorante in corso di escursione. Trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

8° giorno – Sabato: Cappadocia – Istanbul – Italia 
Prima colazione in hotel. Trasferimento all’aeroporto di Kayseri o Nevsehir e partenza con volo di linea per l’Italia, via Istanbul.

 

25 marzo – 15 aprile – 13 e 27 maggio – 10 e 17 giugno – 8 e 22 luglio – 5, 12, 19 e 26 agosto – 2, 9 e 30 settembre – 7 ottobre

Hotel previsti (o similari): 

  • Istanbul: Innova Sultanhamet 4*
  • Kusadasi: La Vista Boutique Hotel 4* / Ilayda Avantgarde Hotel 4*
  • Pamukkale: Ademprita Hotel & Spa 5*
  • Cappadocia: Alfina Cave Hotel

Le quote comprendono:

  • Trasferimenti aeroporto / hotel / aeroporto a Istanbul e in Cappadocia
  • sistemazione in hotel di categoria 4* per tutto il tour
  • trattamento di pensione completa (ad eccezione di 2 cene libere a Istanbul)
  • guida di lingua italiana per tutto il programma
  • trasporto con minibus o bus, a seconda del numero di partecipanti, con aria condizionata

INGRESSI DA PAGARE IN LOCO € 110 – MANCE € 40

*La sequenza delle visite potrebbe subire variazioni, senza alterare la natura del programma

Tour Istanbul e la Costa Egea

6 GIORNI / 5 NOTTI da marzo 2023

Partenze garantite minimo 2 persone massimo 12

1° giorno – Sabato: Italia – Istanbul
Partenza dall’Italia con volo di linea per Istanbul. Arrivo incontro con assistente e trasferimento all’hotel. Sistemazione nelle camere. Cena libera. Pernottamento in hotel.

2° giorno – Domenica: Istanbul
Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita di Istanbul. L’antico Ippodromo, utilizzato per le corse dei carri e centro della vita pubblica bizantina, si ergeva sulla pianura di fronte alla Moschea Blu, nel quartiere attuale di Sultanahmet. Tre dei monumenti che lo decoravano, esistono ancora oggi: l’Obelisco di Teodosio, la Colonna Serpentina in bronzo e la Colonna di Costantino. La Basilica Cisterna, con le sue 336 colonne e l’alto soffitto a volta, è un’opera straordinaria risalente all’epoca bizantina, quando fungeva da deposito per le acque della città; costruita nel 532 d.C., è la più grande cisterna bizantina giunta fino ai giorni nostri. Poi la Moschea di Santa Sofia: indubbiamente uno dei più splendidi monumenti di tutti i tempi, fondata da Costantino il Grande e ricostruita da Giustiniano nel VI sec, l’imponente chiesa è ornata al suo interno da splendidi mosaici di epoca bizantina. Per moltissimi anni è stata un museo, fino al 2020, quando è stata nuovamente trasformata in Moschea. Pranzo in ristorante e pomeriggio dedicato alla visita del Palazzo Topkapi: su un promontorio ove confluiscono il Bosforo, il Corno d’oro ed il Mar di Marmara, sorge il Palazzo Topkapi, labirinto di costruzioni e centro del potere dell’Impero Ottomano tra il XV ed il XIX sec. Rientro in hotel. Cena libera, pernottamento in hotel.

3° giorno – Lunedì: Istanbul
Prima colazione e visita del Bazar delle Spezie (o Mısır Çarşısı = Bazar egiziano) che grazie ai suoi seducenti profumi di cannella, zafferano, menta, timo ci trasporterà nell’oriente mistico. Proseguiamo con la Crociera sul Bosforo, durante la quale potremo ammirare le tipiche abitazioni in legno che si affacciano sulla riva asiatica ed europea. Pomeriggio dedicato alla visita del quartiere Galata e Pera, con la visita della Torre di Galata. Pranzo durante le visite, cena libera.

4° giorno – Martedì: Istanbul – Pergamo – Kusadasi
Prima colazione e partenza per Pergamo. All’arrivo, visita dei resti dell’acropoli con la biblioteca, il Tempio di Traiano, il teatro, il tempio di Dioniso e l’altare di Zeus. È possibile vedere anche alcuni frammenti delle mura difensive della città. Pranzo e proseguimento per Kusadasi. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

5° giorno – Mercoledì: Efeso
Prima colazione in hotel. Visita a Efeso, la monumentale e antica città alla cui comunità cristiana San Paolo si indirizzò con toni vivaci. Efeso è una delle città romane meglio conservate in Turchia, e potremo vedere la Biblioteca di Celso; il Teatro, dove culminò la disputa tra Paolo e i venditori di oggetti pagani; il Tempio di Adriano, il ginnasio, la via sacra, la via dei Cureti. Pranzo in ristorante. Pomeriggio libero a Kusadasi. Cena libera e pernottamento.

6° giorno – Giovedì: Kusadasi – Izmir – Italia
Prima colazione e trasferimento all’aeroporto di Izmir per il volo per l’Italia, via Istanbul.

25 marzo – 15 aprile – 13 e 27 maggio – 10 e 17 giugno – 8 e 22 luglio – 5, 12, 19 e 26 agosto – 2, 9 e 30 settembre – 7 ottobre

Hotel previsti (o similari):    

  • Istanbul: Innova Sultanahmet 4*
  • Kusadasi: La Vista Boutique Hotel 4* / Ilayda Avantgarde Hotel 4*

 Le quote comprendono:

  • Trasferimenti aeroporto / hotel / aeroporto a Istanbul e a Izmir
  • sistemazione in hotel di categoria 4*
  • trattamento di mezza pensione + 1 cena a Kusadasi
  • guida di lingua italiana per tutto il programma
  • trasporto con minibus o bus, a seconda del numero di partecipanti, con aria condizionata

INGRESSI DA PAGARE IN LOCO € 110 – MANCE € 40

 

*La sequenza delle visite potrebbe subire variazioni, senza alterare la natura del programma